29 novembre 2019

Black Friday: la sua storia

Il Black Friday ovvero Venerdì Nero è un’usanza commerciale nata negli Stati Uniti che trova posto nel calendario il quarto venerdì di novembre all’indomani del Thanksgiving Day, Giorno del Ringraziamento. Il primo Black Friday della storia è datato 1924 quando Macy’s, catena della grande distribuzione statunitense fondata nel 1858, organizzò il giorno successivo la festa non religiosa più celebrata in America una parata allegorica per le strade di New York. Un’iniziativa, quella di incentivare così lo shopping e dare il via agli acquisti natalizi proponendo per l’occasione da parte dei commercianti sconti molto elevati, accolta subito con estremo favore a tal punto da diventare poi negli anni ’60,complice il boom economico post bellico e negli anni ’80, grazie alla politica di sviluppo dei consumi legata alla presidenza di Ronald Reagan, un vera e propria frenetica corsa ai migliori acquisti al miglior prezzo. L’eco di tanto successo di massa agevolato in seguito dall’esplosione di internet e dell’e-commerce,non poteva non arrivare a coinvolgere il Vecchio Continente e molte altre parti del mondo pronte a importare questo giorno creato ad hoc quale  occasione per molti di soddisfare e realizzare necessità o desideri altrimenti poco accessibili. Circa l’origine del nome se l’ipotesi più accreditata riconduce alla polizia di Filadelfia impegnata più del solito il giorno dopo un Thanksgiving Day a gestire il traffico caotico provocato dall’afflusso di migliaia di tifosi accorsi in città per assistere alla partita di football Army vs Navy, l’accezione divenuta nel tempo universale ne connota un legame con i bilanci degli esercizi commerciali. In un’ epoca in cui i registri contabili erano ancora compilati a penna, a seconda del volume d’affari realizzato veniva usato un diverso tipo d’inchiostro. Rosso se i conti erano in perdita, nero se, con gli incassi registrati nel giorno più produttivo dell’anno, cambiavano segno. Il tutto e sempre più col passare del tempo, all’insegna di una compravendita capace, almeno per un giorno, di unire e gratificare entrambe le parti fedeli al motto: business is business!

Gian Pietro Panareo

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. Accetta Voglio saperne di piĆ¹